Attività

Tutti i mercoledì a partire da Ottobre
San Giovanni in Marignano

Corso Giovanissimi

Compagnia: Teatro dei Cinquequattrini
Rassegna: FormAzione

FormAzione. Trimestre di attività formativa teatrale  per bambini 7/10 anni e ragazzi  11/15 anni.

Attraverso il gioco del teatro i giovanissimi partecipanti saranno stimolati ad esprimere potenzialità e creatività nel rispettto reciproco, dando valore e priorità alla cooperazione di gruppo.

Al termine del percorso è previsto un sagggio finale presso il Teatro Massari di San Giovanni in Marignano.

Per info e iscrizioni  tel. 340 5632687, 339 2155305, t5quattrini@gmail.com


Da ottobre a dicembre tutti i lunedì
San Clemente

TeatroGiocoVilla – Laboratorio teatrale per ragazzi 8-11 anni

Compagnia: Mirco Gennari (Città Teatro)
Rassegna: VILLA SPAZIO APERTO

Il gioco per favorire la scoperta del corpo come strumento espressivo, della propria creatività e della dimensione relazionale.

A cura di Mirco  Gennari.

Tutti i Lunedì dalle 16:30 alle 18:00.

Informazioni e prenotazioni tel 391 3360676; teatrovilla@cittateatro.it    www.cittateatro.it

 


Da ottobre a dicembre tutti i lunedì
San Clemente

Teatro Comico – Corso di Teatro per giovani e adulti (liv. base e intermedio)

Compagnia: Francesca Airaudo con la collaborazione di Mirco Gennari, Giorgia Penzo e Paul Mochrie (Città Teatro)
Rassegna: VILLA SPAZIO APERTO

Il laboratorio vedrà una parte di propedeutica teatrale (“stare” e”agire” in scena, con un lavoro sulla canzone leggera, popolare e sul ritmo) e una seconda parte finalizzata alla messa in scena  della commedia  “Al Ristorante”.

A cura di Francesca Airaudo .

Tutti i lunedì dalle 20:30 alle 22:30.

Informazioni e prenotazioni tel 391 3360676; teatrovilla@cittateatro.it    www.cittateatro.it


Da ottobre a dicembre tutti i martedì
San Clemente

Dizione – Corso per giovani e adulti

Compagnia: Mirco Gennari (Città Teatro)
Rassegna: VILLA SPAZIO APERTO

La dizione perfetta non esiste… Ma è anche vero che una corretta emissione delle parole è requisito fondamentale per chiunque voglia lavorare sulla comunicazione, attori e non. Corso strutturato in due cicli da 10 incontri ciascuno, a cura di Mirco Gennari.

Tutti i martedì dalle 20.30 alle 22.00.

Informazioni e prenotazioni tel 391 3360676; teatrovilla@cittateatro.it   www.cittateatro.it


Dal 12 al 21 ottobre
Mondaino

Ondadurto Teatro

Compagnia: Ondadurto Teatro
Rassegna: Residenza creativa

Residenza creativa per la produzione del nuovo spettacolo di Ondadurto Teatro.

Ondadurto Teatro propone una lettura multimediale che senza tradire il plot originale utilizza linguaggi scenici contemporanei: l’impianto scenografico, il video, la musica originale e gli interpreti compongono un equilibrato e sorprendente corpus unico in un ritmo incalzante di visioni e sospensioni drammatiche, che trascinano lo spettatore in un irresistibile noir senza tempo. La dolorosissima tragedia di Tito Andronico, scontornata da riferimenti spazio temporali vede Roma diventare luogo e terra desolata, teatro di una tragedia contemporanea che muovendo dal mito affonda e tradisce le proprie radici nel dramma intimo. In un tempo futuribile in cui ciascun popolo applica le proprie usanze e leggi, la differenza culturale crea una spaccatura che si ripercuote nelle carni di ognuno. Dalla terra desolata, di Eliotiana memoria, veniamo inesorabilmente condotti in silenziose case inondate di familiare sangue. I nostri protagonisti attivano una ineluttabile e lucida catena di atroci vendette, in un disperato e solitario tentativo di fuga dal proprio destino di eterni profughi. Indagine asciutta e feroce sull’essere stranieri: fuori dai propri confini, esuli dalla propria civile esistenza.

Diretto da Marco Paciotti e Elena Sbardella
da una idea di Elena Sbardella
macchine e oggetti Lorenzo Pasquali e Massimo Carsetti
costume design K.B. Project
light design: Roberto Mazzaro international consultance Ute Classen Kulturmanagement – GERMANY

Per informazioni: www.arboreto.org   –   teatrodimora@arboreto.org


Dal 23 al 29 ottobre
Mondaino

Volcano #2 – Il gesto come forma del tempo: generare il movimento

Compagnia: Myriam Gourfink
Rassegna: Laboratorio di danza

Laboratorio di danza condotto da Myriam Gourfink

Comporre, per Myriam Gourfink, significa prevedere e ordinare, in base a un progetto d’azione, i diversi parametri che regolano il movimento: peso, spazio, tempo, flusso. Ciò significa, pertanto, prevedere e ordinare uno spazio dinamico. La coreografa pensa a questo workshop come ad una forma di meditazione sull’anatomia. Secondo queste direttrici, Myriam Gourfink pensa la trasmissione come una vera e propria immersione nella pratica corporea e mentale, capace di orientare – grazie allo yoga dell’energia, che mette in connessione gli aspetti mentali e quelli corporei – i processi di composizione, invitando così i partecipanti a delineare strumenti compositivi ispirati dalla composizione musicale contemporanea e dallo studio della cinetografia di Laban. La pratica qui proposta si soffermerà, in particolare, sulla dimensione del micromovimento, in cui la partitura gestuale è giocata sulle dinamiche di spostamento regolare tra un punto A e un punto B dello spazio e riguarda un lavoro che coinvolge le estremità del corpo in una lenta circolazione di pesi ed equilibri. Questo approccio implica un processo di visualizzazione interiore e un certo grado di ascolto d’ogni minima modificazione dello stato del corpo che affronta il movimento.

Secondo incontro – del progetto triennale (2015-2017) di formazione e trasmissione delle pratiche coreografiche contemporanee
Volcano – coreografia e complessità
ideato e condotto dalla coreografa Simona Bertozzi e dallo studioso Enrico Pitozzi

Per informazioni: www.arboreto.org – teatrodimora@arboreto.org


7 e 8 Novembre
San Clemente

THYMELE LAB (Primo Incontro) Allenamento per attori e allievi attori

Compagnia: avide Schinaia (Maan Ricerca e Spettacolo)
Rassegna: VILLA SPAZIO APERTO

Il percorso a cura del regista e drammaturgo Davide Schinaia si propone di allenare presenza e status attraverso un lavoro costante, fisico e mentale ed è rivolto ad attori o ad allievi attori.

Laboratorio gratuito a frequenza obbligatoria con impegno di 3-4 pomeriggi al mese.

Informazioni tel 391.3360676; teatrovilla@cittateatro.it ; francesca.airaudo@cittateatro.it ; www.cittateatro.it


Dal 13 al 19 novembre
Mondaino

Volcano #3 – I nostri corpi barcollano sulla grazia della vostra postura

Compagnia: Kat Válastur

Laboratorio di danza condotto da Kat Válastur

terzo incontro – del progetto triennale (2015-2017) di formazione e trasmissione delle pratiche coreografiche contemporanee
Volcano – coreografia e complessità
ideato e condotto dalla coreografa Simona Bertozzi e dallo studioso Enrico Pitozzi

 

Il suo è stato un movimento, anche se è capitato lontano dai nostri occhi, non abbiamo potuto vedere, ma abbiamo potuto sentire che succede dentro la gola, dalle nostre viscere, per muoversi come un albero che cresce, e noi, i nostri corpi, hanno dovuto muoversi affinché i rami potessero trovare spazio per crescere.

Ciò che è sconcertante nella danza non è ciò che esige dal corpo ma ciò che la danza richiede a se stessi; la totalità del coinvolgimento è schiacciante. Non vi è dubbio che non esista divisione tra ciò che noi consideriamo il sé e il corpo. Il processo di creazione (arte) è correlato al modo in cui comprendiamo l’oscurità della vita quale essenza dell’essere umano. Ponendosi nella condizione di assimilare questa percezione, l’atto della creazione potrebbe essere l’unico processo per liberare l’intelletto dalla sua agonia. Nella danza, questa dimensione introspettiva, viene esteriorizzata attraverso il corpo pur rimanendo, al contempo, racchiusa in esso. Non c’è separazione fra il mezzo e il gesto. La danza, dunque, potrebbe essere vista come una convivenza segreta di due corpi: il corpo fisico e quello visivo. Nel laboratorio andremo a creare le condizioni che ci permettono di esplorare a fondo questa convivenza, con l’aspirazione che questo processo possa condurre a una scrittura coreografica personale, rivolta al mondo in cui sperimentiamo/attiviamo la nostra postura.

Per informazioni  www.arboreto.org    teatrodimora@arboreto.org


Dal 28 novembre al 2 dicembre
Mondaino

Immaginare lo spettacolo (dal vivo) – la tecnica illuminotecnica come interprete dello spettacolo

Compagnia: Vincent Longuemare

Laboratorio di formazione in illuminotecnica condotto da Vincent Longuemare

primo movimento
Introduzione al metodo dello sguardo attivo; L’occhio e la luce: imparare a vedere, riconoscere e nominare.

La luce si vede da quello che tocca, come lo tocca e da come lo raggiunge.
La consapevolezza di questo percorso, affiancata alla coerenza di pensiero basterebbe a fare un disegnatore luci. Ma non basta, nel conflitto tra intuizione e sapere che attraversa costantemente il mestiere, vince spesso il secondo, mentre all’intuizione e alla poesia selvaggia che essa contiene, rimane uno spiraglio stretto, dovuto in gran parte alle condizioni obiettive di allestimento. Il corso è improntato oltre alla conoscenza della materia, al saper elaborare, sviluppare e difendere le proprie intuizioni per portale al compimento attraverso i meandri della tecnica e delle condizioni produttive.
Di fronte alle inaudite possibilità e soluzioni che la presente tecnologia ci offre, si rende necessario ritornare regolarmente alle origini, allo “spirito della candela”, alla meraviglia di un mondo che si apre alle palpebre, per la prima volta. In modo di affrontare ogni impegno come se fosse la prima volta, congiungendosi cosi con l’occhio del pubblico che scopre effettivamente per la prima e spesso ultima la materia dello spettacolo, e vi si avvicina attraverso un linguaggio immaginifico.

Per informazioni  www.arboreto.org    teatrodimora@arboreto.org


21 Ott 2017
San Giovanni in Marignano

SCESPIRIANA

Compagnia: Edoardo Siravo
Ore 21:00

Scespiriana è un recital che vuole offrire allo spettatore una selezione della straordinaria poesia e drammaturgia di William Shakespeare.
Un’accurata scelta di monologhi e sonetti accompagneranno lungo un percorso che, con il supporto delle suggestive musiche dal vivo, restituirà il pensiero e l’arte di uno dei più grandi letterati dell’umanità.

Con Edoardo Siravo e Gabriella Casali
al pianoforte Caterina Scala

La biglietteria telefonica è aperta :
– dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 13:00: +393​895405804
– dalle 15:00 alle 18:00: +393​895405804 / +393278968238 ​
www.teatromassari.eu


27 Ott 2017
San Clemente

ROMEO E GIULIETTA- L’amore è saltimbanco

Compagnia: Stivalaccio Teatro (Vicenza)
Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /comico - commedia dell’arte
Ore 21:00

1574. Venezia in subbuglio: Enrico III di Valois, diretto a Parigi per essere incoronato Re di Francia, passerà una notte nella Serenissima. Riusciranno Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni, coppia di ciarlatani saltimbanchi, ad allestire in tempo la storia di Romeo e Giulietta?

Con Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello
costumi Antonia Munaretti, scenografia Alberto Nonnato
maschere Roberto Maria Macchi, duelli Giorgio Sgaravatto
consulenza Musicale Veronica Canale
regia Marco Zoppello

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla


10 Nov 2017
Mondaino

La manutenzione dei teatri – Piccoli teatri e grandi pubblici?

Compagnia: a cura di Fabio Biondi, Elena Di Gioia
Rassegna: all’interno del progetto europeo A Manual on Work and Happiness
Ore 09:30

La manutenzione dei teatri
mettere in vita e in sicurezza le funzioni progettuali dei teatri

Piccoli teatri e grandi pubblici?
il ruolo e le prospettive dei cittadini e degli spettatori nelle relazioni con i piccoli teatri e le comunità della provincia italiana

a cura di Fabio Biondi, Elena Di Gioia

Incontro sulle politiche culturali nei territori e nelle comunità dell’Emilia-Romagna; relazioni fra processi creativi, residenze e produzione di nuove opere contemporanee; spettacoli e formazione del pubblico tra programmazione e progettualità.

promosso da
L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino
Europa Creativa progetto europeo A Manual on Work and Happiness
La Valle dei Teatri – Rete Teatrale Valconca
ATER – Circuito Multidisciplinare dell’Emilia-Romagna

con la collaborazione di
Regione Emilia-Romagna – Assessorato alla cultura
Rete Teatrale Valmarecchia
Agorà – Stagione teatrale della Unione Reno Galliera

L’incontro pubblico, rivolto ad amministratori, operatori, artisti, cittadini, spettatori si svolge all’interno del progetto europeo A Manual on Work and Happiness, finanziato da Europa Creativa; promosso e sostenuto da Rete Teatrale Portoghese Artemrede, Teatro Pubblico Regionale di Patras, Festival Pergine Spettacolo Aperto, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino; con la collaborazione della compagnia portoghese mala voadora e dello scrittore e drammaturgo spagnolo Pablo Gisbert.

Una riflessione dedicata ai cittadini e agli spettatori che nelle relazioni fra teatri e comunità possono assumere un ruolo attivo e propositivo. Una riflessione dedicata agli spettatori che nelle relazioni fra teatri e comunità hanno scelto, desiderato, di svolgere un compito importante per la qualità delle relazioni. Una riflessione dedicata al pubblico _ informazione, formazione e trasmissione del sapere _ che nelle relazioni con gli spettacoli dal vivo, le opere e la cultura delle arti sceniche contemporanee, possono assumere un ruolo determinante per il “successo” dei progetti.
Per informazioni  www.arboreto.org    teatrodimora@arboreto.org


10 Nov 2017
Mondaino

Emotional Cabaret

Compagnia: NicoNote
Rassegna: all’interno dell'incontro La manutenzione dei teatri – Piccoli teatri e grandi pubblici?
Ore 19:00

Concerto di NicoNote

con
Dani Marzi
Alfredo Nuti Dal Portone

Emotional Cabaret è un concerto, una Suite attraversata da attese, sospensioni ed improvvisi sbalzi d’umore radicali ed inaspettati. Un linguaggio sonoro e scenico alquanto essenziale che segue un filo di humor sottile, come necessità cara al primo cabaret dada.

Questo “cabaret emozionale” può manifestarsi grazie all’incontro di NicoNote con i suoi compagni in questo viaggio sonoro ovvero Dani Marzi e Alfredo Nuti Dal Portone.
Cantato e recitato in varie lingue Emotional Cabaret ci parla per frammenti che si susseguono rapidamente in un mondo frammentato e bizzarro.

Entrata libera.

Per informazioni  www.arboreto.org    teatrodimora@arboreto.org


10 Nov 2017
San Clemente

MUMBLE MUMBLE… LE CONFESSIONI DI UN ORFANO D’ARTE

Compagnia: Emanuele Salce e Paolo Giommarelli
Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /prosa -Progetto Unici
Ore 21:00

“Ironico, scanzonato, serio fino alle lacrime, irriverente, grottesco, comico”: Mumble Mumble… è uno straordinario racconto autobiografico in cui Emanuele Salce, figlio del grande Luciano nonché figlio “adottivo” di Vittorio Gassman, narra impudicamente le vicende di due funerali… e mezzo. Lo spettacolo, fa parte del progetto UNICI, una ricerca di Città Teatro su Eredi e figli d’arte nel teatro del ‘900.

Di Emanuele Salce e Andrea Pergolari con Emanuele Salce e Paolo Giommarelli
regia Timothy Jomm
produzione Stardust SRL

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla


11 Nov 2017
San Giovanni in Marignano

Tacchi misti

Compagnia: Silvia Siravo, Carla Ferraro e Valentina Martino
Rassegna: Teatro al Massari 2017 – 2018 – Massari Comico
Ore 21:00

Sul palco sfila una diverte e irriverente galleria di donne, ognuna con la propria storia. Tre interpreti condividono con il pubblico esperienze ironiche, graffianti, audaci, in una parola: divertentissime.

Di Gloria Calderòn Kellett
Voce off Alexia Murray
Regia Ferdinando Ceriani
Musiche Benedetto Ghiglia
Disegno luci Giovanna Venzi
Assistente alla regia Alice Guidi
Progetto grafico Carla Ladau
Produzione P.G.A. scarl – ONNI – EX NOVO

Per informazioni   www.teatromassari.eu


25 Nov 2017
Montescudo - Monte Colombo

Il Gelo

Compagnia: BARBARA MARTININI - Compagnia IL TEMPO FAVOREVOLE
Rassegna: Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
Ore 19:30

Il Comune di Montescudo – Monte Colombo in collaborazione con L’Attoscuro e Ass. Rompi il Silenzio,  in occasione della ricorrenza della

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Dall’inverno verso la primavera in un tango malinconico e solitario. Maschile e femminile si incontrano sporadicamente in un rimando reciproco che vive di distanza e incomunicabilità. La pièce fa parte di un progetto più ampio sul tema dello scorrere del tempo e delle stagioni al quale Il Tempo Favorevole sta lavorando da ottobre 2016.

Con Veronika Aguglia, Gianni Donati, Barbara Martinini, Giulia Emma Tortorici
Con musiche originali di Gianni Donati
Violino e voce Giulia Emma Tortorici
Consulenza vocale Giovanni Casadei
Regia di Barbara Martinini
In collaborazione con Mulino di Amleto Teatro

Ingresso libero.

 

ore 19.30 Intervento sulla violenza di genere a cura dell’Ass. Rompi il Silenzio

ore 20.00 Aperitivo a cura dell’Ass. Noi del Campanone

ore 21.00 Spettacolo di Teatrodanza

Info e prenotazioni
Tel. +39 347 5838040 | +39 339 6512980 | +39 347 5267727
www.lattoscuro.it


01 Dic 2017
San Clemente

KOTEKINO RIFF

Compagnia: ALDES
Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /comico
Ore 21:00

Un pò comico dell’arte un pò jazzista che lavora a trovare il suo suono e il suo stile, riconoscibile e inimitabile, Andrea Cosentino è uno dei più interessanti autori/attori della scena contemporanea. Kotekino Riff è un “coito caotico di sketch interrotti”, un roulette russa di sull’idiozia, un fluire sincopato di danze scomposte, monologhi surreali e musica. Una clownerie gioiosa e nichilista senz’altro senso che lo stare al gioco.

Di e con Andrea Cosentino
musiche in scena Michele Giunta
produzione ALDES, CapoTrave/Kilowatt

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla


15 Dic 2017
San Clemente

LA CARLA ED IO – Incontri e scontri fra una mamma Acquario e una figlia Capricorno

Compagnia: Carla Montocelli e Francesca Airaudo
Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /comico musicale
Ore 21:00

Mio fratello suonava il piano e l’organo, la mamma intonava arie d’opera e canzonette vintage. Poi per me è arrivata la scuola di teatro, l’università, la professione. E lei, insieme a mio padre, non ha mancato nemmeno uno dei miei spettacoli. Credo che, pur temendo la precarietà di questa professione, abbia sempre sperato che la continuassi, per specchiarsi in questa figlia che tanto, dice lei, le assomiglia.

Di e con Francesca Airaudo e Carla Monticelli Airaudo collaborazione drammaturgica di Giorgia Penzo.

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla

 


22 Dic 2017
San Clemente

NATALE IN CASA

Compagnia: Francesca Airaudo e Francesco Tonti
Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /Natale al Villa
Ore 21:00

Serata degli Auguri. In collaborazione con Centro Sociale del Bianco . Il collaudato duo Airaudo/Tonti si cimenta con la messa in scena di uno dei testi più spassosi di Francesco Gabellini. Marito e moglie si trovano in casa durante la notte di Natale. Devono andare alla recita per il presepe vivente, ma accade un imprevisto che piano piano assume i toni del giallo più classico. Nel cercare la soluzione i due si raccontano, passando dal dramma leggero ad una irresistibile comicità.

Di Francesco Gabellini
con Francesco Tonti e Francesca Airaudo grazie a Giovanni Casadei

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla


23 Dic 2017
San Giovanni in Marignano

Menefotto

Compagnia: Rocco Barbaro
Rassegna: Teatro al Massari 2017 – 2018 – Massari Comico
Ore 21:00

Lo spettacolo “menefotto” dell’artista Rocco Barbaro, brillante autore ed interprete, racconta in tono ironico la sua esperienza di emigrante calabrese alle prese con la stressante realtà milanese, proponendo un cabaret acuto con risvolti satirici, decisamente coinvolgente.

Per informazioni  www.teatromassari.eu


30 Dic 2017
San Clemente

LE MILLE E UNA NOTTE IN MASCHERA E RACCONTI

Rassegna: PICCOLA STAGIONE TEATRO VILLA /Natale al Villa
Ore 20:30

Serata di Pre-capodanno. Spettacolo per tutti. Le vicende di Ali Baba, il genio di Aladino, Sindbād ma anche dei divertenti personaggi minori sono restituite dagli straordinari interpreti fra maschere, narrazione, acrobatica, canto e ritmo. Menzione speciale per i preziosi costumi di Paul Mochrie che raccontano, come una carta astrale, le influenze multiculturali di una fiaba che ha ancora tanti segreti da scoprire.
A seguire: brindisi e piccolo rinfresco mediorientale.

Con Giorgia Penzo, Mirco Gennari, Francesca Airaudo
costumi di Paul Mochrie, maschere Stefano Perocco da Meduna
scene di Antonio Rinaldi, luci di Nevio Cavina
drammaturgia, animazioni video e regia Davide Schinaia
produzione Città Teatro con il contributo della Regione Emilia Romagna

Info e prenotazioni
Tel 391.3360676 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13)
teatrovilla@cittateatro.it (specificando nome, numero di posti e spettacolo)
www.cittateatro.it/teatrovilla